chefrubio

Chef Rubio arriva in libreria con Unti e bisunti

Dobbiamo essere tutti grati a DMAX per aver portato in televisione lo chef Rubio. Al di là del fatto che “Unti e bisunti” è un programma originale e fatto bene, viene finalmente mostrato il cibo regionale senza infiocchettamenti e scemenze snob in stile Eataly. Chef Rubio, con le sue spacconate e il tatuaggio “fish & chip” sulle dita delle mani, ha riportato il cibo a una dimensione virile, parecchio distante dallo scintillio glamour dei suoi colleghi televisivi. Insomma, è qualcosa di nuovo e fresco e merita tutto il successo che ha. A tutto questo va aggiunto il fatto che è molto sexy e si può permettere risposte di questo tipo:

FireShot Screen Capture #106 - 'Chef Rubio_intervista a Gabriele Rubini di Unti e Bisunti su Dmax' - cucina_excite_it_chef-rubio-ad-excite-a-cenamai-con-benedetta-parodi-si-con-antonella-clerici-lintervista-al-prota
Zan zan! Anche il resto dell’intervista è interessante, nonostante dica sostanzialmente che gli sta antipatica la zia Benedetta Parodi. Così non va bene.

Comunque, questa settimana Sperling & Kupfer ha pubblicato il libro dello chef Rubio, costa 15 euro e 90 centesimi e la copertina è questa:

untibisunti

E questa è un’altra foto di chef Rubio, perché così va bene:

chef-rubio-a-schiena-nuda

Non c’entra niente, ma ci piace immaginare una parentela ed è sempre bella da riascoltare:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*