Archivi tag: Sesso

Gambara (…e altri luoghi del sesso) di Anton Viktor Hellenius

gambaraUh, il sesso. Gambara (…e altri luoghi del sesso) ha un titolo un po’ brutto ma allusivo che non rende pienamente giustizia al contenuto, perché non solo è un romanzo scritto bene, ma anche molto interessante per lo spaccato intimista e insieme sociologico — sì, addirittura —  che offre.

Il protagonista, nonostante sia ancora giovane, ha una carriera ben avviata in un’azienda dell’abbigliamento, e vive per conto suo nell’hinterland milanese. Le sue giornate sono scandite dal lavoro, dagli impegni con famiglia e colleghi, dagli spostamenti sui mezzi e, soprattutto, da Grindr.
Gambara è un libro pieno di sesso ma, a differenza di altri romanzi, nel racconto non c’è morbosità, né compiacimento. Non ci sono nemmeno i toni enfatici e un po’ ridicoli dei romance, dove ogni scopata diventa qualcosa di epico. Il sesso in Gambara è descritto con realismo e con un certo gusto per il dettaglio. Quando il protagonista incontra qualcuno per scoparci, non si vergogna di raccontarci i momenti di imbarazzo che precedono il sesso, e nemmeno quelli che arrivano dopo; allo stesso modo, anche le scopate sono raccontate con sincerità, ma non in maniera cruda o gratuita: a volte capita che il sesso non sia un granché, altre volte invece va molto bene. La forza del libro sta soprattutto nel protagonista, un personaggio molto complesso e molto onesto, confuso e un po’ malinconico, mai piagnucoloso; perché, sullo sfondo, c’è in realtà una storia finita da superare, una città intera di occasioni e di incontri che non bastano per tenere i ricordi lontani. Milano, sfavillante e vagamente grottesca, è forse più di un semplice sfondo; va riconosciuto all’autore uno sguardo attento e implacabile sulla città, di cui ha colto aspetti e manie:

Mai apparire troppo contenti, la felicità è per i ceti più bassi, lo sanno tutti a Milano.

Gambara è un libro che fa anche un po’ ridere per come svela le dinamiche e i rituali della comunità gay milanese. Ciliegina sulla torta: Gambara è un libro scritto bene, anche sul piano formale, cosa che ha un qualcosa di miracoloso, visto che si tratta di un ebook autopubblicato su Amazon, generalmente un incubo a livello grammaticale. Ho trovato qualche refuso, ma niente che non abbia trovato anche in libri pubblicati da casone editrici come Einaudi o Adelphi.

Nonostante tutto, francamente faccio fatica a definire Gambara un romanzo erotico: è una storia romantica, sulla fine di un amore, che riesce ad andare al di là di quei due-tre schemi che in genere si applicano in questi casi. Se vi ho fatto venire voglia di leggerlo, ho per voi una buona notizia: costa pochissimo.

Weird:4 Stars (4 / 5)
Queer:5 Stars (5 / 5)
Camp:3 Stars (3 / 5)
Sesso:5 Stars (5 / 5)
Fantasia:4 Stars (4 / 5)
Media:4.2 Stars (4,2 / 5)